Maximilian: la Prima è andata in scena!

Tornando da Erl.
Notte e
bufera di neve.
L’autostrada del Brennero
è una pista da renne
e le ruote
scivolano lasciando scie
che svaniscono sotto fitti fiocchi
e i fari scuciono il buio bianco
quel tanto da poter lentamente
e silenziosamente avanzare.

E affiora e si incarna nel petto
come un morbido e solenne pulsare
l’emozione di questi giorni
e un grande GRAZIE!

Perché il 3 gennaio 2019 è andata in scena la Prima di “Maximilian“, un opera allegorica scritta per celebrare il 500mo anniversario della morte di Massimiliano I.
E perché noi Stereo Tipi c’eravamo, lì, su quel palco, a dare il nostro contributo, vivendo un’esperienza teatrale di livelli elevatissimi, con artisti, tecnici e musicisti spettacolari!

Grazie a tutti, tutti, tutti del Tiroler Festspiele, per la grande professionalità, la fantastica accoglienza e la passione con la quale è stata allestita quest’opera.

In particolare grazie a Marta Lotti, Andreas Leisner, Charlotte Leitner, Emanuele Lippi, Myriel Meissner, Stefano Teani, Lada Kyssy, Beomseok Yi, Maria Radoeva, Ronald Seboth, l’Orchestra e il Coro del Festival.
Grazie al pubblico, che ha riempito l’enorme platea del teatro.

Un grazie speciale al Maestro Gustav Kuhn, che davvero ha creduto in noi e ci ha regalato questa opportunità.

E infine, il mio ringraziamento personale, mio di Martino, a questo gruppo degli Stereo Tipi, a tutti i ragazzi che ci hanno creduto e che ci credono! È fantastico!!! E ora giù foto!!!

Foto ufficiali

Visualizza le foto originali su fotoservice.at

Foto “dietro le quinte”

Powered by flickr embed.